menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falsifica i documenti per fingersi cittadino europeo: in manette

Lo straniero aveva presentato una carta d’identità romena falsa per ottenere i benefici riservati ai cittadini comunitari

La Polizia locale di Ravenna ha arrestato per possesso e fabbricazione di documenti di identità falsi un 37enne della Repubblica Domenicana. Sabato pomeriggio in Piazza Harris l’uomo è stato fermato alla guida di una autovettura Bmw S5 e, sin dai primi accertamenti, sono emerse perplessità sulla reale identità.

Dall’interrogazione della banca dati dell’anagrafe, infatti, le generalità dichiarate dall'uomo corrispondevano in parte a quelle di un omonimo cittadino romeno residente a Ravenna. Le perquisizioni dell'auto e dell’abitazione hanno portato al ritrovamento di documenti originali della Repubblica Domenicana e documenti romeni che, sottoposti a verifica con la strumentazione tecnica in dotazione, sono risultati contraffatti. Nel corso delle complesse verifiche sia è accertato che, in occasione della presentazione della domanda di residenza, lo straniero aveva presentato una carta d’identità romena falsa per ottenere i benefici riservati ai cittadini comunitari.

Lunedì mattina il 37enne è comparso davanti al Giudice del Tribunale di Ravenna che, dopo aver convalidato l’arresto, lo ha condannato con rito direttissimo a un anno e quattro mesi di reclusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento