menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Don Tiziano Zoli è il nuovo consigliere ecclesiastico diocesano della Federazione Coldiretti

 “La cura pastorale delle famiglie che lavorano nei campi – si legge nella nomina – è sempre stata oggetto della attenzione delle nostre parrocchie"

Mons. Mario Toso ha nominato don Tiziano Zoli, parroco di Solarolo e parroco di Gaiano nuovo consigliere ecclesiastico diocesano della Federazione Coldiretti. “La cura pastorale delle famiglie che lavorano nei campi – si legge nella nomina – è sempre stata oggetto della attenzione delle nostre parrocchie, soprattutto di quelle che si estendono nella campagna e nella collina della nostra Diocesi. Anche la federazione Coldiretti ha sempre avuto la collaborazione di sacerdoti che, in particolare, l’hanno coadiuvata per la formazione spirituale degli addetti, secondo lo spirito evangelico e la Dottrina Sociale della Chiesa a cui si ispira la Federazione stessa.”

Don Tiziano Zoli, parroco di Solarolo e parroco di Gaiano, dopo aver compiuto gli studi presso l’Istituto Agrario di Persolino, si è licenziato alla Pontificia Università Gregoriana in Roma in Teologia con specializzazione in Morale Sociale. “Ringrazio il vescovo per questo nuovo servizio a cui mi ha chiamato: è una specie di ritorno alle mie origini rurali, sia per parrocchia di provenienza che per studi ed esperienze lavorative”
La nomina è per 5 anni. Don Zoli mantiene anche tutti gli altri incarichi che gli sono affidati.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento