Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Il Coronavirus strappa alla vita una oss dell'ospedale: lo sconforto dei colleghi

C'è anche una dipendente dell'ospedale di Faenza tra le nuove vittime del Coronavirus. Si tratta di Donatella Brandi

C'è anche una dipendente dell'ospedale di Faenza tra le nuove vittime del Coronavirus. Si tratta di Donatella Brandi, 64 anni, operatrice socio-sanitaria al nosocomio 'Degli Infermi' della città manfreda. "Con profondo dolore abbiamo appreso della scomparsa di Donatella - la ricordano dalla direzione aziendale dell'Ausl Romagna - Nonostante gli sforzi dei medici, che erano anche suoi compagni di lavoro, non ce l’ha fatta. E’ la prima della nostra “famiglia” che perde la vita a causa di questo virus e la notizia, non lo nascondiamo, ci getta nello sconforto. Il nostro pensiero va ai famigliari di Donatella, ai quali ci uniamo con le nostre preghiere, e ai colleghi di lavoro cui vogliamo esprimere la consapevolezza dello straordinario impegno che stanno mettendo in campo per curare e prendersi cura dei malati, e l’assicurazione che questa direzione continuerà a lavorare affinchè si possa operare nelle condizioni di massima sicurezza".

La donna era residente a Fognano, frazione di Brisighella: "Anche Brisighella purtroppo piange la sua prima vittima del Covid-19 - il cordoglio dell'amministrazione comunale - Ci stringiamo al dolore dei familiari e degli amici insieme a tutta la comunità brisighellese".

"In questo momento il mio pensiero è rivolto agli operatori sanitari, la categoria più esposta al contagio che mette a rischio ogni giorno la propria salute - commenta il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi - Contemporaneamente penso a quanti faentini ricoverati in questi anni Donatella abbia teso la mano per un gesto di conforto o una parola di incoraggiamento, a quanta forza e sensibilità abbia messo nel proprio lavoro per aiutare gli altri a fare in modo che stessero meglio. Quella sanitaria è una missione più che un mestiere. Perciò oggi possiamo solo provare a sdebitarci, a salutarla in questo doloroso passaggio, e simbolicamente ringraziarla di tutto e, con lei, ringraziare tutti coloro che spendono la loro vita per gli altri. Con questo mi unisco alle condoglianze ai familiari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Coronavirus strappa alla vita una oss dell'ospedale: lo sconforto dei colleghi

RavennaToday è in caricamento