rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Teddy Bear Toss, l'OraSì Ravenna regala peluche ai bimbi ricoverati in pediatria

Deloach e compagni hanno animato la vita del reparto per oltre un’ora, lasciando ai piccoli pazienti non sono i peluches, ma anche i quaderni “Be Player 365”

Si è concluso giovedì mattina con la visita di una delegazione di OraSì Ravenna il percorso del Teddy Bear Toss, iniziato dal club giallorosso in collaborazione con Fortitudo Eternedile Bologna in occasione della partita che ha visto di fronte le due formazioni al Pala de André lo scorso 13 marzo. Il progetto aveva preso forma dieci giorni fa, nella cornice del tutto esaurito del palasport di viale Europa, il pubblico aveva festeggiato il primo canestro della partita, realizzato da Stefano Masciadri su assist di Taylor Smith, lanciando sul parquet i peluches che sarebbero stati destinati ai bambini ricoverati presso il reparto di Pediatria del Santa Maria delle Croci di Ravenna.

Giovedì mattina è avvenuta la consegna ai piccoli ricoverati, effettuata da una delegazione formata da Moe Deloach, Taylor Smith, Matteo Malaventura, Stefano Masciadri e Sebastiano Manetti. Giocatori e dirigenti giallorossi sono stati accolti dal responsabile del reparto, dottor Federico Marchetti e dal dottor Luca Casadio, e dal dottor Paolo Tarlazzi per la direzione sanitaria dell’ospedale; Deloach e compagni hanno animato la vita del reparto per oltre un’ora, lasciando ai piccoli pazienti non sono i peluches, ma anche i quaderni “Be Player 365”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teddy Bear Toss, l'OraSì Ravenna regala peluche ai bimbi ricoverati in pediatria

RavennaToday è in caricamento