Donna all'alba minaccia di gettarsi nel porto canale di Cervia: ma era solo ubriaca fradicia

Sul posto è intervenuta la pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Cervia che ha identificato la 27enne, di origini russe e non nuova a sceneggiate e schiamazzi.

FOTO DAL WEB

Erano da poco passate le 5.30 del mattino quando, nei pressi del porto canale, è stata segnalata la presenza di una donna esagitata che disturbava la pubblica quiete. Sul posto è intervenuta la pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Cervia che ha identificato la 27enne, di origini russe e non nuova a sceneggiate e schiamazzi.

La donna, completamente ubriaca, nel corso del controllo ha ripetutamente minacciato e goffamente più volte tentato di buttarsi nelle acque del canale, rendendo necessario l’intervento di un’ambulanza del “118” per sedarla. L’unica cosa che le è veramente riuscita è stata quella di incuriosire i più mattinieri e svegliare di soprassalto quelli che ancora dormivano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento