rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Faenza

Doping al Niballo, il rione Giallo riconsegna i premi

Dopo la vittoria, lo scandalo e la retrocessione, il rione Giallo riconsegna i premi al sindaco di Faenza, Giovanni Malpezzi. Il rione era stato squalificato per doping alla luce dei controlli sanitari

Dopo la vittoria, lo scandalo e la retrocessione, il rione Giallo riconsegna i premi al sindaco di Faenza, Giovanni Malpezzi. Il rione era stato squalificato per doping alla luce dei controlli sanitari svolti il 12 agosto sui cavalli che hanno evidenziato la presenza del farmaco "Altrenogest" sul cavallo Floriana. Soddisfatto il sindaco: "Il rione ha dimostrato un grande senso di responsabilità"

"Nella serata di venerdì infatti - dice il primo cittadino - il caporione Stefano Testa, accompagnato dai membri del consiglio direttivo, ha riconsegnato al sottoscritto e al reggente del Gruppo Municipale Marino Baldani, il drappo, simbolo della vittoria del Palio del Niballo 2011 e gli altri premi in quell’occasione assegnati".

Il Drappo del Niballo, la Torre d'Oro della Pro Loco, il Premio offerto dalla città di Timisoara, il trofeo Riccardo Gorini saranno consegnati al Rione Bianco. Il trofeo Franco Ricci invece a Manuel De Nobili, cavaliere del Rione Nero.

"In relazione ad eventuali ulteriori azioni di tutela preannunciate dal Rione Giallo, il Comune adotterà – se necessario – ogni iniziativa volta alla tutela dell’immagine del Palio del Niballo, e a preservare il prezioso lavoro dei Rioni all’interno della comunità faentina" conclude il sindaco.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doping al Niballo, il rione Giallo riconsegna i premi

RavennaToday è in caricamento