menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo cinque mesi la data sulla targa è ancora sbagliata: "Alfredo Badiali è risorto"

A luglio a Ravenna è stata cambiata la targa di via Alfredo Badiali, nel quartiere San Biagio tra via Vicoli e via Lercaro. Tuttavia nella targa è riportato un errore

Vi ricordate del "ritorno al futuro" di Alfredo Badiali? A luglio a Ravenna è stata cambiata la targa di via Alfredo Badiali, nel quartiere San Biagio tra via Vicoli e via Lercaro. Tuttavia nella targa è riportato un errore: Badiali, infatti, secondo la targa sarebbe nato nel 1981 per morire nel 1945. La foto del cartello ha iniziato subito a circolare sui social.

"Non si può dubitare del miracolo della resurrezione - commenta il capogruppo di Lista per Ravenna Alvaro Ancisi, che sul tema ha presentato un question time - Dopo quasi cinque mesi, la targa è infatti ancora tal quale, a dispetto di ogni miscredenza, perciò legittimata dall’amministrazione comunale. Si giustifica quindi l’auspicio, pervenuto a Lista per Ravenna, che sia installata sul posto, per grazia ricevuta, una cappella votiva, possibile meta di pellegrinaggi. Sulla disponibilità dell’amministrazione comunale stessa in tal senso, interrogo il primo cittadino di Ravenna".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento