Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Faenza

Dopo il Niballo gli sbandieratori del Rione Giallo conquistano anche i Giochi di Volterra

La delegazione faentina, grazie agli sbandieratori del Rione Giallo, è riuscita ad andare a podio ben cinque volte nei Giochi giovanili della Bandiera 2017

La concomitanza con la 61esima edizione del Niballo - Palio di Faenza che ha visto domenica sera la vittoria del Rione Giallo non ha impedito agli sbandieratori faentini di partecipare - e anche ben figurare - ai Giochi giovanili della Bandiera 2017, che si sono svolti nello scorso weekend a Volterra (Pisa). Alle gare under 15 ospitate nella città toscana hanno partecipato circa 800 giovani atleti fra sbandieratori e musici provenienti da tutta Italia. La delegazione faentina grazie al Rione Giallo è riuscita ad andare a podio ben cinque volte: un primo posto nel singolo con Sebastiano Soglia e un primo posto nella coppia prima fascia (8-10 anni) sempre con Sebastiano Soglia e davide Ricci; in seconda fascia (11-13 anni) un primo posto nel singolo con Luca Ghinassi e un secondo posto nella coppia sempre con Ghinassi e Marco Visani. In terza fascia (14-15 anni), Davide Lionetti è riuscito a guadagnare un terzo posto nella specialità del singolo. Sempre nella gara della coppia, ma seconda fascia, da segnalare un ottimo quinto posto, ottenuto dai giovani alfieri bandieranti del Rione Nero Lorenzo Facchini e Michele Fiume. I nostri atleti non hanno invece disputato, per la concomitanza con il Palio del Niballo, le gare della piccola e grande squadra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il Niballo gli sbandieratori del Rione Giallo conquistano anche i Giochi di Volterra

RavennaToday è in caricamento