rotate-mobile
Cronaca

Dopo l'ennesima violenza si decide a denunciare il compagno: arrestato

L’uomo alla vista dei militari e della donna, avrebbe cominciato a inveire nei loro confronti proferendo minacce di morte

Ennesimo caso di violenza domestica. I Carabinieri di San Pietro in Vincoli hanno arrestato in flagranza per maltrattamenti in famiglia e minaccia a pubblico ufficiale un 47enne operaio forlivese. Quel pomeriggio la sua compagna, a seguito delle violenze fisiche e psichiche subite, ha deciso di denunciarlo e, insieme ai Carabinieri, è tornata a casa a prendere le proprie cose per allontanarsi definitivamente. L’uomo alla vista dei militari e della donna, avrebbe cominciato a inveire nei loro confronti proferendo minacce di morte, venendo quindi bloccato e arrestato. L’uomo, trascorsi alcuni giorni nel carcere di Ravenna, è comparso davanti al giudice ravennate che ha convalidato l’arresto trattenendolo in carcere, riservandosi la decisione in merito.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l'ennesima violenza si decide a denunciare il compagno: arrestato

RavennaToday è in caricamento