Dopo la condanna si aprono le porte del carcere per un 29enne

Al termine della compilazione degli atti previsti, i militari lo hanno accompagnato al carcere ravennate di via Port’Aurea

I Carabinieri di via Alberoni hanno rintracciato e tratto in arresto venerdì, in esecuzione di Ordine di Carcerazione, un 29enne ravennate. L’uomo, ritenuto colpevole di reati contro il patrimonio commessi negli anni passati nel ravennate, è stato condannato dal Tribunale di Ravenna ad espiare le pene relative ai fatti accertati a suo carico. Al termine della compilazione degli atti previsti, i militari lo hanno accompagnato al carcere ravennate di via Port’Aurea. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento