Cronaca

Dopo la sentenza del Tar ripartono i lavori per il Magazzino Darsena 'del futuro'

Si è concluso il procedimento davanti al Tar Emilia Romagna, dovuto a una causa avviata da altra ditta in graduatoria, per la realizzazione dei lavori al Magazzino Darsena

Si è concluso il procedimento davanti al Tar Emilia Romagna, dovuto a una causa avviata da altra ditta in graduatoria, per la realizzazione dei lavori al Magazzino Darsena. Il Tribunale amministrativo dopo una approfondita istruttoria, vista la delicatezza delle opere che sono da eseguire su un bene storico, ha confermato la legittimità dell’operato dell’amministrazione, respingendo il ricorso e confermando l’aggiudicazione a Cear. La ditta è in possesso di tutti i requisiti di legge per realizzare il complesso dei lavori.

L’amministrazione esprime "una grande soddisfazione, in quanto il progetto è fondamentale per la riorganizzazione e la valorizzazione di questo importante comparto che darà ancora più lustro alla città. Il progetto si inserisce nella rigenerazione complessiva dell’intera area che porterà ad un collegamento col porto turistico, completando il processo avviato con i lavori di Borgo Marina. I lavori stanno ripartendo in questi giorni – ha sottolineato il dirigente all’urbanistica Daniele Capitani - dobbiamo cercare di recuperare il tempo perso, perché sono stati sospesi per tre mesi, ma confidiamo comunque di arrivare all’obiettivo prefissato. Il progetto deve essere concluso entro il 30 giugno 2021”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la sentenza del Tar ripartono i lavori per il Magazzino Darsena 'del futuro'

RavennaToday è in caricamento