menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doppia donazione al fondo per famiglie in difficoltà "Mettiamoci il cuore"

La città gemella di Hüttlingen e il gruppo Arcieri "Muzio Attendolo Sforza" partecipano alla raccolta fondi “Mettiamoci il cuore”

La città gemella di Hüttlingen e il gruppo Arcieri "Muzio Attendolo Sforza" partecipano alla raccolta fondi “Mettiamoci il cuore”, con donazioni al fondo solidale del Comune di Cotignola, per aiutare le famiglie in difficoltà a causa del coronavirus. L'associazione tedesca di partenariato Cotignola-Hüttlingen ha scritto nei giorni scorsi una lettera all’Amministrazione comunale, nella quale esprime vicinanza in questo momento di difficoltà e la speranza di potersi riabbracciare presto: “L’idea europea ha solide radici nella nostra associazione di partenariato - si legge - siamo con voi e speriamo che la salute vi accompagni sempre!”.

Il gruppo Arcieri MaSf ha invece donato risorse destinate a inizio anno ai festeggiamenti per il 50esimo  anniversario della fondazione, annullati a causa dell'emergenza. “Durante questi anni abbiamo sempre cercato di perseguire al meglio le finalità della società promuovendo la pratica del tiro con l’arco - hanno scritto gli arcieri in una lettera inviata al Comune - In questo modo abbiamo messo a disposizione di adulti e ragazzi attrezzature e istruttori volontari, materiali e quanto necessitava per lo svolgimento dell’attività agonistica. Purtroppo in questi ultimi mesi anche noi ci siamo dovuti fermare di fronte a questo evento eccezionale che ha colpito il mondo intero. Vediamo un giorno dopo l’altro come mutano le condizioni socio-economiche del paese e non ultime anche quelle delle nostra comunità. Nel nostro piccolo abbiamo quindi ritenuto doveroso cambiare destinazione alla cifra precedentemente indirizzata ad altri scopi, sempre nello spirito di continuare a 'mettere il cuore' in quello che facciamo”.

“Ringrazio sia gli amici di Hüttlingen, sia gli Arcieri Masf per la loro vicinanza e il loro contributo - ha commentato il sindaco di Cotignola Luca Piovaccari - Siamo molto soddisfatti della forte e straordinaria risposta solidale da parte delle associazioni, delle aziende e dei privati cittadini e sono convinto che questa generosità continuerà ad accompagnarci per tutta questa emergenza”. La campagna di raccolta fondi lanciata dai Comuni della Bassa Romagna si chiama “Mettiamoci il cuore”. Questi i dati per chi volesse fare donazioni al Fondo solidale del Comune di Cotignola: Iban IT37J0627013199T20990000301, intestato a "Comune di Cotignola", causale "Fondo solidale Covid19".

Gruppo Arcieri MASF-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento