menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doveva essere agli arresti domiciliari e invece era al bar per il caffè: la pattuglia la nota e l'arresta

La Polizia di Stato ha arrestato una 48enne originaria della provincia di Bologna, per il reato di evasione.

La Polizia di Stato ha arrestato una 48enne originaria della provincia di Bologna, per il reato di evasione. Alcune mattine fa gli agenti della Volante del Commissariato di Faenza, nel transitare davanti ad un bar, si sono accorti della presenza della bolognese, seduta da un tavolino dell’esercizio commerciale, intenta a bere una consumazione. Poiché la donna era già conosciuta dagli agenti perché sottoposta al regime detenzione domiciliare, i poliziotti hanno fatto ritorno sui loro passi e raggiunto la donna che, uscita dal bar, aveva raggiunto una persona presente in strada.
Dal controllo nella banca dati  i due poliziotti hanno accertato che la donna si era arbitrariamente allontanata dalla sua abitazione in violazione degli obblighi impostigli. E' stata quindi portata in Commissariato e dichiarata in stato d’arresto per il reato di evasione. Dopo l’udienza di convalida dell’arresto la donna è a stata ricondotta al proprio domicilio in regime di arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento