menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Utilizzavano la loro casa come "base logistica" per la droga: due pusher in manette

I Carabinieri hanno notato un via via di giovani - già conosciuti per essere assuntori di stupefacenti - nei pressi di un appartamento preso in affitto da due uomini

Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio, sono stati arrestati giovedì dai Carabinieri della Compagnia di Ravenna due uomini di 26 e 23 anni, rispettivamente di origini pugliesi e campane, che avrebbero utilizzato la loro abitazione come "base logistica" per detenere quantitativi di stupefacente da rivendere.

In particolare i Carabinieri della stazione di Lido Ariano, durante i quotidiani servizi di controllo del territorio, hanno notato un via via di giovani - già conosciuti per essere assuntori di stupefacenti - nei pressi di un appartamento preso in affitto da due uomini da poco trasferitisi nella frazione. I due, con precedenti in materia di sostanze stupefacenti, sono stati attentamente monitorati dai militari, che giovedì sera hanno deciso di irrompere nella loro abitazione. Qui, dopo una minuziosa perquisizione, sarebbero stati rinvenuti quasi un etto di marijuana, svariate dosi di cocaina e materiale per il confezionamento, tutto posto sotto sequestro.

I due pusher sono così stati tratti in arresto. Venerdì mattina sono comparsi davanti al Giudice del Tribunale di Ravenna che, con la convalida dell’arresto e la fissazione di una nuova udienza, ha imposto a entrambi la misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera in un ufficio di Polizia.

LE NOTIZIE DI OGGI

Muore in un tragico incidente, gli amici del movimento missionario: "Paolo era un volontario instancabile"
Maxi sequestro in spiaggia: 49mila orologi, bracciali e giocattoli potenzialmente pericolosi
Utilizzavano la loro casa come "base logistica" per la droga: due pusher in manette
Fulmini e saette nel cielo sopra il ravennate: il maltempo ripreso dal drone - VIDEO
Dai film di Tarantino alle sigle dei cartoni: Vince Tempera premiato a 40 anni dall'uscita di "Ufo Robot"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento