menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga fuori da scuola: pusher in manette di fronte al liceo

Proseguono da parte dei Carabinieri i servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici della città

Proseguono da parte dei Carabinieri i servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici della città. Giovedì, nell’ambito di tale attività, è stato arrestato un altro spacciatore.

In particolare in prossimità dell’istituto superiore di via Farini i militari della stazione di Via Alberoni, coadiuvati da un’unita cinofila del Nucleo dei Carabinieri di Bologna, hanno notato un soggetto il cui atteggiamento faceva chiaramente presupporre di essere in attesa dell’arrivo di qualcuno. L’uomo, dopo poco, è stato avvicinato da un soggetto con cui ha iniziato la contrattazione; al momento dello scambio, i militari sono intervenuti bloccando entrambi. Gli investigatori hanno così recuperato la dose di marijuana oggetto della compravendita e il corrispettivo in denaro. Di fronte alle evidenze raccolte lo spacciatore, un 23enne del Gambia, regolare in Italia e incensurato, è stato dichiarato in stato di arresto. Venerdì mattina il Giudice del Tribunale di Ravenna, con la convalida della misura, ha sospeso il processo con la messa in prova dell’arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento