rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Durante e dopo di noi: come tutelare il futuro di una persona con disabilità

La fondazione "Dopo di noi" organizza un incontro per capire come tutelare il futuro di una persona con disabilità e per la sensibilizzazione nei confronti dei soggetti interessati

La fondazione "Dopo di noi", che garantisce assistenza alle persone con disabilità gravi e prive del sostegno familiare, organizza un  incontro venerdì alle 9.00 alla Casa Matha per capire come tutelare il futuro di una persona con disabilità e per la sensibilizzazione nei confronti dei soggetti interessati. Lavorare, come garantire un sostegno reale alle persone e alle famiglie nel rispetto delle loro scelte, promuovendo l’inclusione sociale e favorendo percorsi di abilitazione e di sviluppo di competenza per la gestione della vita quotidiana.

Nell’incontro verranno  approfonditi i contenuti della legge 24 giugno 2016, n. 112: saranno analizzate le norme che la legge dedica alla definizione dei progetti sperimentali di residenzialità a carattere familiare, alle innovazioni fiscali e tributarie nonché alle previsioni di carattere assicurativo. Saranno inoltre approfonditi il ruolo della Regione e degli enti locali nell’attuazione della legge e le modalità di funzionamento del fondo istituito e chiamato a finanziare i livelli essenziali di assistenza per le persone con disabilità. Verranno illustrati  i principali strumenti privatistici che l’ordinamento giuridico offre per garantire e migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità, tra cui il trust, i vincoli di destinazione di cui all’articolo 2645-ter e i fondi speciali richiamati dalla citata legge. Saranno importanti le testimonianze di chi ha già messo in pratica la legge,  con l’apporto di suggerimenti su  positività e criticità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Durante e dopo di noi: come tutelare il futuro di una persona con disabilità

RavennaToday è in caricamento