Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Faenza

E' una faentina la nuova coordinatrice donne Cisl Emilia Romagna

Elisa Fiorani è sindacalista Cisl dal 2009 e finora si è occupata in particolare modo di lavoratori migranti, di formazione sindacale e politiche di genere

Elisa Fiorani è la nuova coordinatrice donne della Cisl Emilia-Romagna al posto di Marianna Furruzzi, eletta lo scorso 19 ottobre nella Segreteria nazionale dei lavoratori pubblici (Fp) del sindacato di via Po. Lo ha deciso venerdì mattina a Bologna il Consiglio generale del sindacato riunito nella sede di via Milazzo. Faentina, 42 anni, laureata in giurisprudenza, sposata, due figli adolescenti, da sempre impegnata anche nel mondo del volontariato, dell'educazione e del dialogo interculturale, Elisa Fiorani è sindacalista Cisl dal 2009 e finora si è occupata in particolare modo di lavoratori migranti, di formazione sindacale e politiche di genere. Prima per la Cisl Romagna e poi, negli ultimi anni, per la Cisl Emilia-Romagna. Dal 2015 è anche copresidente dell'Anolf (Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere) regionale. 

"Per un sindacato, impegnarsi per la parità di genere vuol dire per prima cosa partire dal lavoro. Significa riconoscere, contrastare e attivarsi realmente contro le disparità presenti nei percorsi formativi professionali, nelle carriere e nelle retribuzioni, nella conciliazione della vita professionale e privata, nella salute e sicurezza. Per noi della Cisl, tutto questo è un impegno che consideriamo assolutamente prioritario. E la nostra storia è lì a testimoniarlo. Ora, se possibile, bisogna continuare su questa strada con ancora maggiore decisione", ha affermato la rappresentante sindacale subito dopo la sua elezione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' una faentina la nuova coordinatrice donne Cisl Emilia Romagna

RavennaToday è in caricamento