Cervia ricorda l'eccidio del Caffè Roma e dei Martiri Fantini

Il 20 marzo avvenne l’eccidio del Caffè Roma in cui rimasero uccisi quattro civili innocenti per mano delle squadre fasciste e tre giorni dopo, ai funerali delle vittime, l’uccisione dei cugini Fantini

Mercoledì 20 marzo a Cervia si celebra il 75esimo anniversario dell'eccidio del Caffè Roma e dei Martiri Fantini. Il ritrovo è previsto per le 10.45 in piazza Garibaldi, da dove alle 11 partirà il corteo per la deposizione delle corone al cippo dei Martiri Fantini e alla lapide del Caffè Roma, per ricordare quei tragici avvenimenti del marzo del 1944, ancora impressi nella memoria dei cervesi. Il 20 marzo avvenne l’eccidio del Caffè Roma in cui rimasero uccisi quattro civili innocenti per mano delle squadre fasciste e tre giorni dopo, ai funerali delle vittime, l’uccisione dei cugini Fantini, sempre per mano fascista.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Attimi di terrore nella notte: accoltellato e lasciato esanime in strada

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento