Cronaca

Educazione alla sostenibilità, dieci giorni di eventi e iniziative

Da venerdì 15 a domenica 24 novembre si alterneranno diversi appuntamenti

Un periodo ricco di eventi caratterizzerà i Comuni e l’Unione della Bassa Romagna sui temi della sostenibilità ed educazione ambientale attraverso l’adesione a differenti iniziative a cui si è scelto di aderire. A partire dal prossimo 16 novembre si apre la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR) che, giunta alla dodicesima edizione,  si svolgerà in tutta Europa con il tema condiviso “Educare alla riduzione dei rifiuti”.

L’obiettivo della SERR 2019 è infatti quello di riflettere sull’impatto ambientale dell’eccessivo consumo di beni e sulla conseguente generazione di rifiuti al fine di cambiare il proprio comportamento e le abitudini quotidiane e ridurre la produzione di rifiuti. Tante sono le iniziative in programma nei 9 Comuni dell’Unione, tra cui “Conoscere per migliorare”, un’operazione costruita insieme ad Hera spa, con l’obiettivo di divulgare quante più informazioni possibili sull'importanza di una corretta raccolta differenziata, sui vantaggi del compostaggio e della raccolta degli oli esausti, sull'utilizzo delle stazioni ecologiche e sul grande valore di progetti come “Cambia il finale”. Per l’occasione saranno allestiti nove info-point Hera presidiati da esperti comunicatori ambientali nell'ambito dei mercati settimanali dei singoli comuni,  o come nel caso di Sant’Agata sul Santerno, presso il mercatino del riuso.

Sul tema della riduzione dei rifiuti, il 18 e il 22 novembre, la classe 2° C Scienze Umane del Liceo di Lugo sarà protagonista di “Effetto plastica”, una iniziativa di divulgazione scientifica che si inserisce all’interno di "A scuola di Futuro A.S. 2019/2020", l'offerta formativa del CEAS Bassa Romagna. Saranno infatti gli stessi ragazzi delle superiori a formare i loro colleghi della Scuola Secondaria di Primo Grado Gherardi di Lugo sui temi dell’inquinamento dovuto al consumo di plastica monouso, il ciclo di vita della plastica, l’esperienza di start-upper del ricercatore Fabio Dalmonte, ingegnere gestionale lughese noto per la sua invenzione di un sistema di rimozione dei rifiuti in plastica dai fiumi (SEADS – sea defens solutions) e le varie possibilità di riuso e riciclo della plastica.

Ricco programma anche a Casa Monti ad Alfonsine, sede operativa del Ceas Bassa Romagna, dove sabato 16 novembre è in programma R3: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare, un’intera giornata dedicata alla sostenibilità, con esempi pratici di “vita sostenibile”, grazie alla partecipazione di Linda Maggiori e un laboratorio gratuito dedicato alla sperimentazione di buone pratiche. Domenica 24 novembre, sempre a Casa Monti, a partire dalle ore 9 sarà possibile partecipare al Baby Swap Party organizzato dal Centro per le famiglie della Bassa Romagna in collaborazione con il CEAS e i Servizi Educativi. Durante il quale sarà possibile scambiarsi giocattoli, libri, abiti e attrezzatura per l'infanzia. Info: Casa Monti, Via Passetto 3, Alfonsine (RA) Tel 0545 38149 ceas.casamonti@unione.labassaromagna.it

Infine durante la SERR 2019 saranno consegnati 227 libri ai Nidi e alle Scuole dell’Infanzia della Bassa Romagna, acquistati grazie alla partecipazione delle famiglie al progetto Riciclandino promosso dai Comuni e da Hera. I genitori hanno conferito nell’a.s. 2018/2019 i rifiuti differenziati nelle Stazioni Ecologiche della Bassa Romagna utilizzando la tessera con il codice a barre attribuito alla scuola del proprio bambino. Oltre al riconoscimento della scontistica prevista dal progetto nella propria bolletta, le famiglie hanno permesso alla scuola di accumulare incentivi economici per un totale di € 1.863,00 risorse destinate appunto all’acquisto dei libri che saranno consegnati alle 3 Scuole Materne e ai 14 Asili Nido della Bassa Romagna. 

Queste sono solo alcune delle iniziative che i Comuni della Bassa Romagna, il CEAS dell’Unione ed il Liceo di Lugo sono stati invitati a presentare ambito della fiera di Ecomondo di Rimini dal Comitato promotore nazionale della SERR, composto da CNI Unesco, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Utilitalia, Anci, Città Metropolitana di Torino, Legambiente, Regione Siciliana e AICA, con E.R.I.C.A. Soc. Coop. in qualità di partner tecnico.

Al tema dell’educazione alla sostenibilità e alla natura sono dedicate anche altre due iniziative che si terranno il prossimo fine settimana con il coinvolgimento delle sedi operative del Ceas Bassa Romagna. 

Domenica 17 novembre alle ore 15 a Casa Monti è in programma “Il Museo tra le pagine”, letture creative per famiglie con bambini fino ai 12 anni, dedicate alla storia nelle stanze del museo montiano e alla natura nella sala della Riserva naturale di Alfonsine, che si inserisce nel cartellone della prima edizione dell'iniziativa “Avventure tra le pagine-Leggiamo al Museo”, un grande evento diffuso in molti musei e spazi culturali nelle maggiori città italiane promossa dall’associazione Kid Pass Culture e dal portale Kid Pass https://kidpass.it/avventure-tra-le-pagine/.

Sempre domenica 17 novembre alle ore 14 a Bagnacavallo presso il Podere Pantaleone si terrà la grande “Festa degli Alberi” per il 30° anniversario del Podere Pantaleone. L’Oasi rimarrà aperta dalle 14 alle 17.30 ed è in programma la visita guidata all'interno dell'oasi con merenda bio contadina per tutti a km certi e  con prodotti acquisiti direttamente dai produttori e rifiuti zero. Sarà anche possibile ricevere piccoli alberi dell'oasi (previa prenotazione), salvati dallo sfalcio, da piantare nel proprio giardino. Per informazioni e prenotazioni: 0545.280898 – 347.4585280 info@poderepantaleone.it

Il programma completo delle iniziative è consultabile su https://ceas.labassaromagna.it/ e www.labassaromagna.it 


Venerdì 15 novembre    Cotignola presso il mercato settimanale       
Sabato 16 novembre    Bagnacavallo presso il mercato settimanale       
Domenica 17 novembre    Sant’Agata sul Santerno presso il mercatino del riuso santagatese       
Lunedì 18 novembre    Bagnara presso il mercato settimanale       
Lunedì 18 novembre    Alfonsine presso il mercato settimanale       
Mercoledì 20 novembre    Lugo presso il mercato settimanale       
Venerdì 22 novembre    Fusignano presso il mercato settimanale       
Venerdì 22 novembre    Massa Lombarda presso il mercato settimanale       
Sabato 23 novembre    Conselice presso il mercato settimanale     
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Educazione alla sostenibilità, dieci giorni di eventi e iniziative

RavennaToday è in caricamento