menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza Coronavirus, saltano eventi e incontri a Bagnacavallo

Chiudono il Museo civico delle Cappuccine e l’Ecomuseo delle Erbe Palustri. Il Coronavirus fa annullare la Soffitta in Piazza, i Lom a Merz e l'attesa Corsa dal Fugarén

In ottemperanza all’ordinanza del Ministro della Salute e del Presidente della Regione Emilia-Romagna in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-2019, nel territorio comunale di Bagnacavallo restano chiusi fino a domenica 1 marzo il Museo Civico delle Cappuccine, l’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova, l’Archivio Storico, il cinema di Palazzo Vecchio e le scuole comunali di musica e arte, mentre restano aperti gli uffici pubblici.

Di seguito l’elenco degli eventi, promossi o patrocinati dal Comune, che vengono annullati o rinviati a data da destinarsi:

Lunedì 24 febbraio - Il racconto del Carnevale presso la Bottega dello Sguardo (previsto alle 21);

Martedì 25 febbraio - Corso di cucina vegetariana Dall’orto alla tavola all’Ecomuseo di Villanova (alle 18) e l'Assemblea di popolazione alla Cà di Prê di Villa Prati (alle 20.30);

Mercoledì 26 febbraio - Assemblea di popolazione al Centro Civico di Glorie (alle 20.30);

Giovedì 27 febbraio - Presentazione del libro Nero d’inferno di Matteo Cavezzali presso il ristorante Bocon Divino (alle 21);

Venerdì 28 febbraio - Lóm a Mêrz a Villanova e Traversara (alle 20);

Sabato 29 febbraio - Corsa dal Fugarén a Villanova (alle 14), Penelope – L’abitudine di restare, spettacolo presso Bottega Matteotti (alle 21) e lo spettacolo di Vincenzo Pirrotta "Storia di un oblio" presso il Ridotto del Goldoni (alle 21);

Domenica 1 marzo - La Soffitta in piazza a Villanova (tutta la giornata) e la Proiezione speciale per i ragazzi del film Jojo Rabbit a Palazzo Vecchio (alle 17).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento