Eni, la soddisfazione delle organizzazioni sindacali per i 2 miliardi di investimenti

Le organizzazioni sindacali Filctem-CGIL, Femca-CISL e Uiltec-UIL hanno espresso la loro soddisfazione a valle della presentazione del piano quadriennale di Eni per il distretto centro-settentrionale che fa capo a Marina di Ravenna

Le organizzazioni sindacali Filctem-CGIL, Femca-CISL e Uiltec-UIL di Ravenna hanno espresso la loro soddisfazione a valle della presentazione, avvenuta lunedì, del piano quadriennale di Eni per il distretto centro-settentrionale che fa capo a Marina di Ravenna.  Eni ha presentato un budget di 2 miliardi di euro per il quadriennio, in grado di assicurare il mantenimento dell'attuale produzione e il ripristino a breve di una "normale" continuità operativa con due impianti in Adriatico.

"Le organizzazioni sindacali continueranno ad impegnarsi per la salvaguardia del Distretto Energetico e dell'occupazione diretta ed indiretta che ne deriva, consci che un piano ambizioso come quello presentato non può prescindere da puntuali momenti di verifica sul suo avanzamento e da regole condivise che preservino la permanenza in loco di quelle competenze e attrezzature in grado di garantire i livelli di sicurezza che da sempre contraddistinguono il Polo Energetico di Ravenna", commentano le associazioni.

Nella giornata di martedì si è svolta anche una presentazione delle prospettive di Versalis nel distretto di Ravenna, dove sono stati illustrati i molteplici progetti sui quali l'azienda chimica Eni sta lavorando e che dovrebbero costituire la base per i prossimi investimenti in loco. "Le organizzazioni sindacali, pur riconoscendo a Versalis il merito di aver dipinto con chiarezza lo stato dell'arte di ricerca, mercato e produzioni, rimangono in attesa di una più dettagliata esposizione degli investimenti su Ravenna, in particolare riguardo alla nuova linea di elastomeri, attualmente allo studio e dedicata alle gomme funzionalizzate, che avrà un valore attorno ai 130 milioni di euro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento