menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Era ai domiciliari, ma si aggirava per lo skatepark: in manette

L'uomo è risultato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa di un procedimento penale che lo vede imputato del reato di rapina aggravata

La Polizia di Stato ha arrestato un 34enne marocchino per il reato di evasione. Nel pomeriggio di lunedì, all’interno dello skatepark di Lugo, una Volante del Commissariato ha proceduto al controllo di un uomo, che alla vista dell’auto di servizio ha cercato di allontanarsi col chiaro intento di eludere il controllo.

Il 34enne, già noto per reati contro il patrimonio e altro, dagli accertamenti effettuati in Banca Dati Interforze è risultato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa di un procedimento penale che lo vede imputato del reato di rapina aggravata. Interrogato dagli agenti in merito alla propria presenza in quel luogo, l’uomo non è stato in grado di fornire una valida giustificazione.

Pertanto il 34enne è stato arrestato per il reato di evasione e l’Autorità Giudiziaria, informata dei fatti, ne ha disposto l’accompagnamento presso il carcere in attesa dell’udienza di convalida, che è stata celebrata nella mattinata di martedì. Il tribunale ha convalidato l’arresto e disposto nei confronti dell’imputato il ripristino degli arresti domiciliari in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento