Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Era un night club, ma non risultava come tale: denunciato un 44enne

Qualche notte fa, agenti della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Ravenna hanno controllato un locale ubicato nella periferia ravennate.

Qualche notte fa, agenti della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Ravenna hanno controllato un locale ubicato nella periferia ravennate. All’interno, un arredamento consono a un night club, svariate pertiche per la lap-dance, “salottini privati”, la possibilità di acquistare bevande e di intrattenersi previo compenso con ragazze in abiti succinti, hanno confermato ai poliziotti quanto sospettato. E’ stato accertato che l’ingresso al locale poteva avvenire dopo il rilascio all’istante di una tessera, in contrasto con la normativa sui circoli privati che prevede l’accesso ai soli soci già regolarmente tesserati. 

L’esercizio, destinato da statuto a circolo privato, di fatto adibito a locale di pubblico spettacolo (night club) e quindi privo del necessario parere di agibilità da parte della Commissione di Vigilanza dei Locali di Pubblico Spettacolo, è stato segnalato al Comune di Ravenna per gli adempimenti di legge. Al termine del controllo, il presidente del circolo, un cittadino italiano di 44 anni, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era un night club, ma non risultava come tale: denunciato un 44enne

RavennaToday è in caricamento