Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Erasmus Mundus Wacoma: a Ravenna la laurea di 18 studenti internazionali

In tutto, il programma Wacoma, attivo a Ravenna dal 2017, ha coinvolto 62 studenti, 34 ragazze e 28 ragazzi, provenienti da 36 paesi del mondo, in rappresentanza dei 5 continenti

Sono 18 gli studenti internazionali che mercoledì pomeriggio hanno concluso il percorso di laurea magistrale Erasmus Mundus Wacoma (Water and Coastal Management) e sono stati proclamati dottori con una cerimonia al palazzo dei Congressi di Ravenna di fronte al magnifico rettore Giovanni Molari.

In occasione delle lauree, a palazzo dei Congressi sono giunti molti genitori o famigliari da Stati Uniti, Sudamerica, Asia, Africa, etc, mentre altri erano collegati in remoto. All'appuntamento non sono mancati laureati degli anni precedenti a esempio da Brasile, Nuova Zelanda, Grecia, Pakistan, Vietnam, molti dei quali stanno svolgendo il dottorato di ricerca in diverse parti del mondo, o sono stati assunti da imprese o enti o lavorano in università o ministeri.

In tutto, il programma Wacoma, attivo a Ravenna dal 2017 e promosso dal Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali BIGEA dell’Università di Bologna,, ha coinvolto 62 studenti, 34 ragazze e 28 ragazzi, provenienti da 36 paesi del mondo, in rappresentanza dei 5 continenti, scelti in ingresso con una selezione durissima tra i migliori studenti internazionali. Gli studenti formati sono diventati specialisti nella gestione degli ambienti marini, costieri e delle aree lagunari.

L’iniziativa, una settimana di eventi dedicati alla conclusione del programma internazionale, proseguirà giovedì e venerdì con il Wacoma Symposium. In questa occasione saranno presenti personalità scientifiche di rilevanza internazionale e aziende che hanno partecipato allo svolgimento delle attività in questi anni, ma anche alumni che racconteranno il loro percorso di successo post-laurea.

L’obiettivo principale del simposio, organizzato dall’Università di Bologna in collaborazione con l’Università dell’Algarve e dell’Università di Cadice, è essere un momento di approfondimento sulle scienze marine acquatiche, ambientali e costiere, sui rischi per l’acqua, sulle coste e sulla mitigazione dei rischi, sugli impatti dei cambiamenti climatici sulle aree costiere e sull’economia verde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erasmus Mundus Wacoma: a Ravenna la laurea di 18 studenti internazionali
RavennaToday è in caricamento