rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

Invia una foto 'hot' su un sito di incontri, gay vittima del ricatto: estorsore in manette

Un modus operandi ormai ben consolidato: l'adescamento su un sito di incontri, la richiesta di una foto 'hot' e la minaccia di farla circolare sui social, se la vittima si fosse opposta al pagamento

Un modus operandi ormai ben consolidato: l'adescamento su un sito di incontri, la richiesta di una foto 'hot' e la minaccia di farla circolare sui social, se la vittima si fosse opposta al pagamento di ben 500 euro. E' quanto successo nei giorni scorsi, come riportano i quotidiani in edicola mercoledì, a un 30enne ravennate che aveva incontrato un ragazzo, un 26enne pugliese, su un sito di incontri per adult. Dopo aver ottenuto la fiducia del ravennate, il pugliese si sarebbe fatto inviare una sua foto 'piccante', salvo poi ricattarlo: o mi dai 500 euro, oppure metto la tua foto sui social. Il 30enne, spaventato, è però riuscito a mantenere la calma e a denunciare il fatto ai Carabinieri che hanno organizzato una trappola: la vittima ha dato appuntamento al suo estorsore per la consegna del denaro e, una volta consegnata la busta, i militari sono intervenuti e hanno arrestato il pugliese per estorsione. Il 26enne, condotto in Tribunale, è stato condannato a due anni e 600 euro di multa.

"Vi aspetto fuori": aggressione omofoba shock in discoteca, lo sfogo della vittima

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invia una foto 'hot' su un sito di incontri, gay vittima del ricatto: estorsore in manette

RavennaToday è in caricamento