menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dagli arresti domiciliari: donna in manette

La donna, già conosciuta per reati contro il patrimonio, era sottoposta alla misura della detenzione domiciliare presso la propria abitazione

La Polizia di Stato ha arrestato una 49enne di origini milanesi residente a Ravenna per il reato di evasione.

Venerdì pomeriggio gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura di Ravenna, nel corso di un controllo a un ravennate già noto alle forze dell'ordine, hanno rintracciato presso l’abitazione dell’uomo la 49enne di origini milanesi. Le immediate verifiche avrebbero permesso di accertare che la donna, già conosciuta per reati contro il patrimonio, era sottoposta alla misura della detenzione domiciliare presso la propria abitazione con permesso di assentarsi dalle 10 alle 12 di ogni giorno per soddisfare le necessarie esigenze di vita.

La donna, però, non avrebbe rispettato gli obblighi a lei imposti: pertanto gli agenti della Narcotici hanno condotto la donna negli uffici della Squadra Mobile della Questura dove la 49enne è stata dichiarata in stato d’arresto per il reato di evasione. La donna è stata associata alla sezione femminile del carcere di Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento