menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari per andare a fare un giro in scooter

Notato da una pattuglia dei carabinieri, il malvivente è stato bloccato ed arrestato per evasione

Il giretto con lo scooter è costato le manette a un albanese 39enne, già agli arresti domiciliari, finito nella rete dei carabinieri di Cervia. L'uomo, nella giornata di giovedì scorso, era stato notato da una pattuglia dell'Arma mentre gironzolava per Ravenna in sella al due ruote. Al termine degli accertamenti è emerso che lo straniero poteva uscire da casa solo per svolgere il suo lavoro in un ristorante di Cesenatico. La gita nella città bizantina, non rientrando nel permesso, gli è quindi costata l'arresto. Processato per direttissima venerdì mattina, il giudice ha convalidato il fermo e disposto nuovamente gli arresti domiciliari in attesa della prossima udienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il mito del Passatore: eroe cortese o spietato assassino?

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento