rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Cervia

Non resiste alla voglia di kebab ed evade i domiciliari

I militari lo hanno riconosciuto mentre passeggiava dalla parte sbagliata del fiume Savio

Ha evaso gli arresti domiciliari per farsi un kebab. L'appetito è costato caro ad un 35enne senegalese attualmente agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Castiglione di Cervia per reati contro il patrimonio. L'individio è stato sorpreso mercoledì durante un'attività di controllo dei Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia e Milano Marittima nella frazione di Castiglione. I militari lo hanno riconosciuto mentre passeggiava dalla parte sbagliata del fiume Savio. Quando si sono avvicinati per identificarlo, l’evaso, vistosi scoperto, non ha neppure tentato di fuggire limitandosi a dire che gli era venuto appetito ed era andato a farsi un kebab. Riaccompagnato a casa, giovedì mattina è comparso davanti al giudice per il processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non resiste alla voglia di kebab ed evade i domiciliari

RavennaToday è in caricamento