rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Cervia

Evade più volte i domiciliari per far dei prelievi: stanato da scontrini e telecamere

L’uomo, che nel frattempo si trova in carcere per un altro capo d'imputazione, rischia l’aggravamento della sua detenzione.

Ha più volte evaso gli arresti domiciliari per raggiungere l’ufficio postale e prelevare del denaro. Un siciliano di 51 anni, residente a Ravenna, è stato denunciato dai Carabinieri della stazione di Castiglione per evasione. L’uomo, fino al mese scorso sottoposto agli arresti domiciliari a San Zaccaria, in un recente controllo notturno effettuato dagli uomini dell'Arma, è stato trovato in possesso di una nuova carta postpay che ha insospettito i militari.

Gli accertamenti hanno permesso di documentare che qualche giorno prima l’uomo aveva più volte evaso dal proprio domicilio per raggiungere l’ufficio postale a prelevare del denaro. La conferma è arrivata dalle immagini delle telecamere presenti in zone e dalle ricevute dei prelievi da lui firmate. L’uomo, che nel frattempo si trova in carcere per un altro capo d'imputazione, rischia l’aggravamento della sua detenzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade più volte i domiciliari per far dei prelievi: stanato da scontrini e telecamere

RavennaToday è in caricamento