menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop eventi: spettacoli, concerti e manifestazioni si fermano fino ad aprile

Le nuove misure adottate per contenere la diffusione del Coronavirus costringono teatri e locali ad alzare bandiera bianca per un mese

Il contagio non si ferma e allora entrano in campo le misure drastiche. Il decreto del Presidente del Consiglio dei firmato il 4 marzo per fermare la diffusione del cosiddetto coronavirus parla chiaro: "sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro". Un provvedimento che di fatto blocca un gran numero di eventi fino al 3 aprile.

E sono già tante le bandiere bianche che si alzano nella provincia di Ravenna:

  • Sospende tutti gli spettacoli e concerti il Teatro Alighieri, compresi quelli all'interno della Sala Corelli (Ridotto).
  • Bronson Produzioni annulla tutti gli eventi programmati al Bronson Club fino al 3 aprile compreso (Nell'ordine: Damo Suzuki's Network, Teho Teardo, Generic Animal, Scorn, Dente, Void Of Sleep & Bologna Violenta, Birthh e Ovo + Hate&Merda + Holiday Inn).
  • Accademia Bizantina sospende i concerti del festival Humana Follia previsti per il 9, 11 e 13 marzo a Faenza, Bagnacavallo e Forlì.
  • Sospesi gli eventi al Teatro Masini di Faenza, al Teatro Goldoni di Bagnacavallo e al Teatro Walter Chiari di Cervia.
  • Il Teatro Socjale di Piangipane sospende tutti gli eventi fino al 3 aprile (Charlie Hunter & Lucy Woodward, Paolo Fresu & Bebo Ferra, Roberto Mercadini, Canzoniere Grecanico Salentino, Vinicio Capossela, Sleeping concert, ricordo di Anna Masotti).
  • Rinviato ad aprile l'evento Cantine in Città in programma alla Sala Strocchi di Ravenna.
  • Annullata l'edizione 2020 della  corsa Valli e Pinete che dà appuntamento a tutti gli sportivi il 7 marzo 2021.
  • Il festival Crossroads annulla tutti i concerti in programma fino al 3 aprile.
  • A Ravenna sono stati annullati tutti gli eventi previsti per festeggiare la ricorrenza dell’8 marzo.
  • Annullato il calendario degli appuntamenti previsti in Bassa Romagna per celebrare la Giornata internazionale della donna.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento