Un supermercato, negozi e ambulatori sanitari: nuova vita all'ex acetificio Venturi

Sono iniziati mercoledì i lavori di demolizione a Lugo degli stabilimenti dell’ex acetificio Venturi, nel quartiere di Madonna delle stuoie

Sono iniziati mercoledì i lavori di demolizione a Lugo degli stabilimenti dell’ex acetificio Venturi, nel quartiere di Madonna delle stuoie. Comincia così la riqualificazione dell’area (in tutto 20.116 metri quadri), che consiste nella demolizione dello stabilimento industriale dismesso da tempo e in stato di degrado e nell’attuazione di un intervento urbanistico ed edilizio unitario di ricucitura col tessuto urbano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL VIDEO - Arrivano le ruspe: partiti i lavori di demolizione dell'ex acetificio Venturi

Saranno tre i piccoli edifici di nuova costruzione: un fabbricato formato da una struttura commerciale alimentare (con superficie di vendita pari a 2.200 metri quadri), da altre strutture ospitanti attività commerciali (esercizi commerciali di vicinato e pubblico esercizio), attività terziarie/direzionali, attività di interesse collettivo di tipo sociale, collegate da una galleria commerciale di uso pubblico e da alcune unità abitative ai piani superiori; un edificio esclusivamente residenziale; un edificio per servizi sanitari e socio-sanitari (che verrà realizzato dall’Ausl Romagna). Contestualmente, sarà inoltre riqualificata l’area verde della lottizzazione “Savorani”. Sul sito del Comune di Lugo è disponibile il progetto presentato da Immobiliare Stuoie Spa, società composta da Lugo Immobiliare e Gruppo Conad.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Fase due, Bonaccini: "Prudenza o tra qualche settimana dovremo richiudere"

  • Negozi di bici presi d'assalto grazie al bonus: ma i cittadini si fidano poco del rimborso

Torna su
RavennaToday è in caricamento