rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Cervia

Fa la spesa rubando: la merce nascosta in borselli schermati

Al bulgaro è stato anche proposto per il foglio di via dal Comune di Cervia.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, nel corso di servizio perlustrativo, sono intervenuti in un noto supermercato di Cervia, traendo in arresto in flagranza reato con l'accusa di “furto aggravato”, un 65enne bulgaro, senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, sorpreso, dopo aver superato le casse, con della merce occultata all’interno di due borselli schermati con rivestimento in alluminio per eludere i controlli antitaccheggio. L’uomo, pur avendo in tasca circa 150 euro in contanti, aveva rubato generi alimentari per 30 euro circa. Sabato mattina è comparso davanti al giudice ravennate che ha convalidato l’arresto. Al bulgaro è stato anche proposto per il foglio di via dal Comune di Cervia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa la spesa rubando: la merce nascosta in borselli schermati

RavennaToday è in caricamento