menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Massimo Argnani

Foto Massimo Argnani

Il doloroso saluto a Matteucci nel "suo" Municipio: lacrime e commozione in camera ardente

I primi a entrare sono stati, naturalmente, i familiari dell'ex sindaco, in un momento di ritrovo privato, insieme al sindaco Michele de Pascale e ad alcuni esponenti del mondo politico

E' un giorno triste per la città di Ravenna, ancora sconvolta dalla morte dell'ex sindaco Fabrizio Matteucci, scomparso improvvisamente domenica mattina, stroncato da un malore all'età di 63 anni. La camera ardente è stata allestita nel "suo" Municipio e la bara è stata posizionata nella sala pre-consiliare, luogo in cui Matteucci ha trascorso tante giornate a discutere di politica e a celebrare matrimoni. I primi a entrare sono stati, naturalmente, i familiari dell'ex sindaco, in un momento di ritrovo privato, insieme al sindaco Michele de Pascale e ad alcuni esponenti del mondo politico. I funerali si svolgeranno martedì alle 14 nella chiesa di San Pier Damiano.

Foto Massimo Argnani

WhatsApp Image 2020-02-17 at 10.22.58-2

fabrizio-matteucci-camera-ardente

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento