rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Faenza

Le rompe il naso e la deruba: arrestato

Picchiata e derubata della borsa e dell'auto. Vittima dell'episodio, in un'abitazione a Faenza, una giovane marocchina. L'aggressore è stato catturato dopo qualche ora dalle forze dell'ordine

Picchiata e derubata della borsa e dell'auto. Vittima dell'episodio, in un'abitazione a Faenza, una giovane marocchina. L'aggressore è stato catturato dopo qualche ora dalle forze dell'ordine: è un connazionale di 27 anni, suo conoscente, ammanettato per rapina. E' stato trovato alla stazione ferroviaria di Marradi, in provincia di Firenze. Era nascosto in un bagno in attesa del primo treno per Firenze. I Carabinieri l'hanno bloccato mentre stava per salire sul treno.

Aveva con se ancora la borsa della donna. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, tutto è partito da un'accesa lite al culmine della quale l'uomo ha alzato le mani contro la connazionale, procurandole la frattura del setto nasale. Mentre la giovane veniva ricoverata all'ospedale faentino, il conoscente si stava dando la fuga con la vettura di lei. Ma nel giro di poche ore è stato individuato e bloccato. La malcapitata è stata giudicata guaribile in venticinque giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le rompe il naso e la deruba: arrestato

RavennaToday è in caricamento