Debutta anche a Faenza la carta d'identità elettronica

Avrà la stessa validità della carta d'identità cartacea: tre anni fino ai 3 anni d'età, cinque anni dai 3 ai 18 anni e dieci anni per i maggiorenni.

Debutta anche a Faenza la nuova carta d’identità elettronica. Il rilascio non è automatico, ma si riceverà entro sei giorni lavorativi all'indirizzo indicato dal cittadino al momento della richiesta, in quanto la stampa sarà effettuata dal Poligrafico dello Stato per tutti i Comuni. Sarà equipaggiata di un codice pin e puck. Avrà un costo al cittadino di 22,21 euro, di cui 16,79 andranno direttamente allo Stato, mentre 5,16 saranno il diritto fisso già previsto dal Comune anche per la carta d'identità cartacea e 0,26 i diritti di segreteria. Avrà la stessa validità della carta d'identità cartacea: tre anni fino ai 3 anni d'età, cinque anni dai 3 ai 18 anni e dieci anni per i maggiorenni.

La nuova carta d'identità elettronica (Cie) sarà uno strumento di identificazione del cittadino e un documento di viaggio in tutti i paesi appartenenti all'Unione Europea e in quelli con cui lo Stato italiano ha firmato specifici accordi. I maggiorenni potranno inoltre indicare il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti. Al momento della richiesta della tessera al cittadino sarà rilevata l'impronta digitale elettronica e sarà necessario fornire una fototessera conforme alle norme Icao (ente deputato alla standardizzazione dei documenti di viaggio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tessera consentirà una maggiore sicurezza in termini di impossibilità di falsificazione del documento. Potrà contenere inoltre l’espressione di consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti; e sarà possibile utilizzarla in futuro per il pagamento di multe, bollette e ticket sanitari. Nel comune manfredo sono già una decina le richieste effettuate. La nuova carta sarà anche dotata di un codice a barre come quello presente sulla tessera sanitaria per consentire un rapido riconoscimento. Il progetto sarà operativo in tutt'Italia entro il 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento