rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Faenza

Faenza, chiude l'ufficio del giudice di pace. La Cgil: "Grave decisione"

Cgil e Fp Cgil ritengono che, "nel bilancio complessivo per valutare la sostenibilità di questo Ufficio, vadano considerati anche i costi aggiuntivi che i circa mille cittadini, che ogni anno si sono avvalsi di questo servizio, dovranno sostenere per recarsi al Tribunale di Ravenna"

Chiude l'ufficio del giudice di pace di Faenza. "Le motivazioni addotte sarebbero di ordine economico (i costi di funzionamento) e organizzativo (non si troverebbe un’unità di personale disponibile a sostituire il cancelliere trasferito ad altro incarico) - esordisce la Cgil -.  Nella fase di riorganizzazione dei tribunali, il Comune aveva riconosciuto l’importanza di garantire la prossimità nell’erogazione di un servizio relativo all’amministrazione della giustizia, di facile accesso, con oneri limitati e finalizzato a sgravare la giustizia ordinaria da questioni di piccola entità, qual è il Giudice di pace".

"Ora ci viene rappresentata una realtà nella quale il costo aggiuntivo di un operatore e la difficoltà a reperirlo diventano elementi insormontabili, tali da far retrocedere da una scelta perseguita solo tre anni fa", proseguono i sindacati. Cgil e Fp Cgil ritengono che, "nel bilancio complessivo per valutare la sostenibilità di questo Ufficio, vadano considerati anche i costi aggiuntivi che i circa mille cittadini, che ogni anno si sono avvalsi di questo servizio, dovranno sostenere per recarsi al Tribunale di Ravenna, oltre ai disagi e agli oneri che le strutture comunali, la Polizia municipale in primis, dovranno accollarsi per i necessari trasferimenti per rappresentare l’amministrazione nelle controversie. Auspichiamo, quindi, un ripensamento nell’ambito del quale approfondire il ruolo del Giudice di pace e valutare ogni possibile soluzione, anche sinergica rispetto ad altri territori, per salvaguardare un importante servizio per i cittadini dell’area faentina".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faenza, chiude l'ufficio del giudice di pace. La Cgil: "Grave decisione"

RavennaToday è in caricamento