Cronaca

Faenza, il Comune premia con un'auto l'impegno dei Carabinieri volontari

Specialmente durante i mesi di emergenza pandemica, i volontari dell'Anc hanno svolto un'importante opera di supporto alla popolazione

L’amministrazione manfreda ha recentemente consegnato un’autovettura ai volontari dell’85° Nucleo Volontariato e Protezione Civile Associazione nazionale Carabinieri Faenza. L’associazione, al pari di altre sul territorio, si occupa di affiancare, attraverso i suoi appartenenti, attività a supporto della popolazione e degli enti pubblici. 

In particolare, attraverso la sottoscrizione di una convenzione con l’Unione della Romagna Faentina, i volontari si occupano tra l’altro di tutela dell’ambiente, assistenza alla popolazione, presidio e supporto nelle manifestazioni sportive. Inoltre, durante le fasi connesse alla pandemia i volontari hanno operato per cercare di far rispettare le regole di distanziamento, sul corretto uso dei DPI, controllo degli afflussi nei mercati, nei parchi pubblici, agli edifici scolastici e alle funzioni religiose, ma anche nella consegna di derrate alimentari alla popolazione più anziana e vulnerabile o comunque non in grado di potervi provvedere direttamente. 

Proprio per il grande apporto e collaborazione con l’amministrazione, quest’ultima, accogliendo una richiesta dell’85° Nucleo che ha evidenziato la necessità di un veicolo per le loro attività, ha concesso l’uso di una Fiat Punto, mezzo già in uso al comando della polizia locale proveniente da una confisca amministrativa. Nei giorni scorsi sull’automobile sono state applicate le modanature con i colori istituzionali dell’85° Nucleo Volontariato e Protezione Civile ANC Faenza ed è stato consegnato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faenza, il Comune premia con un'auto l'impegno dei Carabinieri volontari

RavennaToday è in caricamento