menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Faenza, l'Anspi per la Pubblica Assistenza: raccolti 4.500 euro

In poche settimane, dall'avvio della pandemia, sono stati raccolti 4.500 euro. L'Anspi non è nuova a questo tipo di solidarietà ed aiuto

Il Comitato zonale Anspi di Faenza, in collaborazione con tutti i Circoli e Oratori della Diocesi di Faenza-Modigliana, ha promosso una raccolta fondi a favore della Pubblica Assistenza città di Faenza. In poche settimane, dall'avvio della pandemia, sono stati raccolti 4.500 euro. L'Anspi non è nuova a questo tipo di solidarietà ed aiuto. In passato venne fatta una raccolta a favore di una comunità in provincia dell'Aquila dopo il devastante terremoto che aveva colpito l'Abruzzo, poi vi fu un intervento al paese di Camposanto dopo il terremoto in Emilia ed in ultimo vi è stato un importante sostegno economico anche alla comunità di Appignano del Tronto con la quale l'Anspi di Faenza ha stretto anche un bel rapporto di amicizia e di solidarietà con visite di scambio fra la loro comunità e qualche circolo faentino.

"Questa raccolta nasce dallo spirito di carità e di solidarietà che sono i valori fondanti dell'Anspi - dice Paolo Cavina, presidente del Comitato Zonale Anspi di Faenza -. Valori che animano tutti i soci e i volontari dei nostri circoli, che promuovono e collaborano alla vita Pastorale delle parrocchie con attività di Oratorio, attività sportive, culturali, formative e ricreative. I bambini, i ragazzi, i giovani crescono muovendo i loro primi passi nella comunità parrocchiale proprio grazie alle attività promosse dai Circoli e Oratori in sinergia con i parroci: una crescita umana in cammino con la Fede".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento