rotate-mobile
Cronaca Faenza

Faenza, aliquote già deliberate: la Tasi si paga entro il 16 giugno

L’utente deve calcolare l’importo da versare utilizzando i codici tributo approvati dal Ministero: 3958 per la Tasi dovuta per l’abitazione principale e le relative pertinenze; 3959 Tasi per fabbricati rurali ad uso strumentale

I faentini dovranno pagare la Tasi entro il 16 giugno prossimo. Il Comune di Faenza è infatti fra i comuni italiani (al momento circa un migliaio) che hanno già deliberato le aliquote Tasi, pertanto entro la scadenza del 16 giugno gli utenti faentini dovranno pagare sia l’Imu che la Tasi.
Per il pagamento della Tasi va utilizzato il modello F24 che si può ritirare presso tutti gli sportelli bancari e postali di Faenza.

L’utente deve calcolare l’importo da versare utilizzando i codici tributo approvati dal Ministero: 3958 per la Tasi dovuta per l’abitazione principale e le relative pertinenze; 3959 Tasi per fabbricati rurali ad uso strumentale. Una volta compilato il modello, il pagamento va effettuato – come detto entro il 16 giugno 2014 - presso qualunque sportello bancario o postale della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faenza, aliquote già deliberate: la Tasi si paga entro il 16 giugno

RavennaToday è in caricamento