Faenza, via Oriani e via Proventa: novità per la sosta

In via Proventa, invece, vista l'assenza in quell'area di posti auto riservati ai disabili, sarà realizzato un posteggio riservato ai veicoli delle persone invalide all'altezza del civico 124.

Una recente ordinanza introduce alcune novità per la sosta in via Oriani e via Proventa, cambiamenti che entreranno in vigore già dai prossimi giorni con la realizzazione della relativa segnaletica nelle due strade. In via Oriani, all'altezza dei civici 14 e 14/A, sarà istituito uno spazio per il carico e scarico merci al servizio delle diverse attività commerciali presenti nella zona, con sosta regolata da disco orario per un massimo di venti minuti. In via Proventa, invece, vista l'assenza in quell'area di posti auto riservati ai disabili, sarà realizzato un posteggio riservato ai veicoli delle persone invalide all'altezza del civico 124. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento