rotate-mobile
Cronaca Faenza

Faenza, pattuglione di Capodanno: 2 arresti e tre denunce il bilancio finale

Per tutto l’arco del servizio molte sono state le segnalazioni alla centrale operativa dell’arma da parte di cittadini che hanno comunicato all’operatore presenze “sospette” nei paraggi delle loro abitazioni

In occasione delle festività di Capodanno, i Carabinieri di Faenza hanno intensificato i controlli finalizzati  principalmente al contrasto dei reati predatori ed a garantire la sicurezza e la tranquillità dei cittadini, soprattutto durante le fasce orarie serali. In tutta la zona sono state impiegate dal pomeriggio di martedì e alla mezzanotte di venerdì complessivamente 61 pattuglie con finalità non solo di prevenzione ma anche di intercettazione e controllo di persone e mezzi “sospetti”.

In totale sono stati controllati 179 automezzi e 265 persone. Due le persone arrestate e 3 quelle denunciate. Inoltre una è stata segnalata per possesso di sostanze stupefacenti per uso personale. Nel corso del servizio, i Carabinieri della stazione di Faenza Borgo Urbecco, a seguito di una segnalazione al numero di emergenza 112, hanno arrestato in flagranza di reato due minori per il furto di un’auto all’interno di un cortile di un’abitazione.

I carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato per “guida in stato di ebbrezza” una 33enne faentina che è stata sorpresa alla guida di una Renault “Clio” con tasso alcolico pari a 1,19 grammi per litro; pertanto come previsto dalla normativa gli è stata anche ritirata la patente di guida. Inoltre hanno denunciato per ricettazione e resistenza due 17enni intercettati, inseguiti e fermati a bordo di un’auto rubata a dicembre a Ravenna.

I militari della stazione di Faenza hanno sorpreso un giovane residente in città in possesso di circa 3 grammi di “marijuana” per uso personale e pertanto lo hanno segnalato amministrativamente alla prefettura di Ravenna. Per tutto l’arco del servizio molte sono state le segnalazioni alla centrale operativa dell’arma da parte di cittadini che hanno comunicato all’operatore presenze “sospette” nei paraggi delle loro abitazioni. Al riguardo i cittadini sono invitati a segnalare al numero di pronto intervento 112 persone o veicoli sospetti notati sulle strade o nei pressi di abitazioni o piu in generale qualsiasi situazione di pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faenza, pattuglione di Capodanno: 2 arresti e tre denunce il bilancio finale

RavennaToday è in caricamento