rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Faenza

Tornei, sbandieratori e rievocazioni: Faenza 'si accende' per il Palio del Niballo

Un calendario di eventi che torna finalmente nella sua programmazione originale: dalle gare di alfieri e bandieranti, al torneo della Bigorda d’Oro, fino all'attesissimo Palio

Per la città di Faenza torna il tanto atteso mese di giugno che ci riporta il Palio e con esso i colori delle bandiere e gli appuntamenti rionali all’insegna della socialità, in attesa di andare al campo “a disputar la giostra”. Il Rinascimento manfredo, con i suoi cavalieri, dame, musici e destrieri dà il bentornato alla 65^ edizione delle Manifestazioni del Niballo Palio di Faenza, rievocazione storica di elevato valore identitario e culturale e momento aggregativo per tutta la cittadinanza, capace di appassionare giovani, amanti di rievocazioni storiche e tifosi rionali.

Niballo 2022: conferme e novità di questa edizione 

Un calendario di eventi che torna finalmente nella sua programmazione originale e si aprirà nel pomeriggio del 5 giugno con il Torneo dei Giovanissimi Alfieri e Bandieranti in Piazza del Popolo, seguito alla alla sera dal Giuramento dei Cavalieri della Bigorda d’Oro e dalla Gara a coppie. L’11 giugno torna dopo due anni di assenza - causa emergenza sanitaria - il Torneo della Bigorda d’Oro, la giostra dei giovani che nel 2019 aveva visto vincitore il Rione Giallo a cui farà poi seguito il fine settimana delle bandiere: il 18 giugno con il Torneo degli Alfieri Bandieranti e Musici nelle specialità del Singolo, Piccola Squadra, Grande Squadra e Musici e la Gara a Coppie (La Botte) del 19 giugno aperta dal Giuramento dei Cavalieri del Palio. Il vincitore della 65^ giostra del Niballo del 26 giugno conquisterà il drappo realizzato per l’edizione 2022 dagli artisti Alfonso e Nicola Vaccari. Alla dama andrà invece il Liocorno dell’artista Nives Guazzarini. 

I biglietti saranno disponibili in prevendita online a partire dal 27 maggio alle ore 12.00 su www.vivaticket.com, a cui si affiancherà la classica prevendita al Teatro Masini che verrà attivata in occasione delle serate dedicate ai Tornei degli Alfieri Bandieranti e Musici del 5, 18 e 19 giugno dalle 19.30 alle 22.00 e al botteghino dello Stadio “B. Neri” nei giorni delle Giostre: per la Bigorda l’11 giugno dalle 10.00 alle 12.00 e al pomeriggio dalle 17.00 e per la giostra del Niballo il 26 giugno dalle 10.00 alle 12.00 e al pomeriggio dalle 15.30.

Tra le novità digitali di quest’anno, l’attivazione di un Podcast dedicato al mondo Palio: un nuovo strumento di comunicazione, molto amato dai giovani, che raccoglierà registrazioni audio con esperti del mondo Palio, storici, rionali ed esponenti di altre città di Palio e che rappresenta un modo nuovo per scoprire contenuti, curiosità e punti di vista inediti sulla rievocazione storica manfreda. Il canale verrà attivato durante il mese di giugno e sarà integrato sul sito www.paliodifaenza.it. In occasione delle due giostre equestri in programma l’11 e 26 giugno sarà attiva anche quest’anno l’App segnapunti, sempre scaricabile da Google Play e App Store, rinnovata in alcune funzionalità per permettere di avere un aggiornamento in tempo reale delle vittorie delle tornate. 

Le settimane del Palio: gli eventi nei Rioni

A partire dal 6 giugno i Rioni ospiteranno le tradizionali cene del Palio e gli eventi che torneranno a rianimare le sedi rionali con un’agenda ricchissima all’insegna dell’enogastronomia romagnola e da tutto il mondo, a cui si aggiunge un vasto calendario di eventi sportivi, musicali e di intrattenimento davvero per tutti i gusti. Un segnale di ritorno di socialità e aggregazione che ci ricorda l’importanza dei cinque rioni faentini quale punto di riferimento per la collettività tutta, con i loro suoni e profumi che da sempre ci regalano le suggestioni del mese di giugno e che finalmente quest’anno potranno tornare a rivivere nella loro piena forma.

Diretta TV: dove seguire la giostra del Niballo

Sarà TeleRomagna ad ospitare sul Canale 14 la diretta della Giostra del Niballo del 26 giugno a partire dalle ore 18.00, manifestazione per cui è prevista una replica nei giorni successivi. Il Torneo della Bigorda d’Oro dell’11 giugno e il Torneo Alfieri Bandieranti e Musici del 18 e 19 giugno verranno trasmesse in diretta streaming sui canali ufficiali del Palio e le loro sintesi e repliche andranno in differita su TeleRomagna, sempre canale 14, nei giorni successivi ai singoli eventi. 

8-9-4

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornei, sbandieratori e rievocazioni: Faenza 'si accende' per il Palio del Niballo

RavennaToday è in caricamento