rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

False agenzie interinali, Matteucci si complimenta con la Finanza

“In un momento particolarmente difficile della storia del nostro Paese in cui tutti siamo chiamati a fare sacrifici questa operazione delle nostre Fiamme Gialle assume un’importanza ancora più rilevante”

Il Sindaco di Ravenna  Fabrizio Matteucci e l’Assessore comunale alle Attività produttive Massimo Cameliani,  si sono complimentati con la Guardia di Finanza di Ravenna che ha permesso di smascherare un complesso giro finalizzato ad una colossale frode fiscale ai danni dello Stato.
“In un momento particolarmente difficile della storia del nostro Paese in cui tutti siamo chiamati a fare sacrifici – commentano  Matteucci  e Cameliani – questa operazione delle nostre Fiamme Gialle assume un’importanza ancora più rilevante”.

“La crisi economica non può essere utilizzata come scusa per aggirare le leggi, per ricorrere al lavoro irregolare ed evadere il fisco – evidenziano sindaco ed assessore -. La nostra Costituzione mette il lavoro fra i suoi principi fondamentali e dice che tutti sono tenuti a pagare le tasse secondo il proprio reddito. Chi evade le tasse danneggia prima di tutto i cittadini onesti e toglie risorse per un futuro migliore ai nostri figli. E per questo che consideriamo la lotta all’evasione una priorità a livello locale e nazionale”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

False agenzie interinali, Matteucci si complimenta con la Finanza

RavennaToday è in caricamento