rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Lugo

Per sfuggire alla giustizia fornisce false generalità: identificato grazie alle impronte digitali

Ha fornito false generalità agli agenti della Polizia stradale di Forlì, che hanno cercato di identificarlo all'autogrill di Sant'Eufemia, lungo la A14, martedì pomeriggio

Ha fornito false generalità agli agenti della Polizia stradale di Forlì, che hanno cercato di identificarlo all'autogrill di Sant'Eufemia, lungo la A14, martedì pomeriggio. Si tratta di una 34enne domiciliato a Imola, che è stato trovato senza documenti. Nel tentativo di sfuggire ad un provvedimento di sorveglianza speciale a suo carico, emesso dal Tribunale di Forlì, l'uomo ha mentito sulla sua identità. Gli agenti, insospettiti, lo hanno portato al comando, per procedere ad ulteriori accertamenti. 

I rilievi condotto dalla polizia scientifica di Forlì, anche attraverso le impronte digitali, hanno confermato la sua reale identità.  L'uomo è stato sottoposto all'arresto, convalidato il giorno seguente nell'udienza per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per sfuggire alla giustizia fornisce false generalità: identificato grazie alle impronte digitali

RavennaToday è in caricamento