rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Maltrattamenti al nido Mazzanti: le famiglie ringraziano l'Arma dei Carabinieri

Nella circostanza hanno evidenziato la loro vivissima riconoscenza e gratitudine all’Arma, in particolare, per la vicinanza dimostrata loro, non solo “prettamente investigativa”, ma soprattutto dal punto di vista umano

Sabato mattina i rappresentanti dell’Associazione Genitori a Scuola di Conselice, in seguito alla conclusione della prima fase processuale relativa al nido “Mazzanti” di Conselice, hanno visitato il Comando Provinciale Carabinieri di Ravenna ed incontrato il comandante provinciale Massimo Cagnazzo per ringraziare l'Arma e in particolar modo i Carabinieri della la Compagnia di Lugo e della Stazione di Conselice che hanno, all’epoca dei noti fatti condotto le indagini.

Nella circostanza hanno evidenziato la loro vivissima riconoscenza e gratitudine all’Arma, in particolare, per la vicinanza dimostrata loro, non solo “prettamente investigativa”, ma soprattutto dal punto di vista umano, per aver dato loro il "sostegno morale” la “forza” di continuare. Cagnazzo ha donato con affetto alle due famiglie il nuovo Calendario dell’Arma, anche perché dedicato proprio alla Famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti al nido Mazzanti: le famiglie ringraziano l'Arma dei Carabinieri

RavennaToday è in caricamento