menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fase due, il vicesindaco: "Siamo al lavoro anche per riaprire i circoli ricreativi"

"Specialmente nel nostro forese rappresentano un servizio molto importante per la cittadinanza, anche per la storia che hanno alle spalle"

In vista delle riaperture annunciate dalla Regione Emilia Romagna per il 18 maggio, il vicesindaco Eugenio Fusignani richiama l’attenzione sui circoli ricreativi. “Sono in contatto con la Regione – dichiara Fusignani - e in particolare con l’assessore Andrea Corsini, che mi ha ascoltato con grande attenzione. Sono naturalmente favorevole alla ripresa delle diverse attività, che la nostra Regione sta responsabilmente pianificando nel rispetto delle fondamentali regole sanitarie, e in questo contesto mi preme porre l’accento sui circoli ricreativi, che specialmente nel nostro forese rappresentano un servizio molto importante per la cittadinanza, anche per la storia che hanno alle spalle. In molti paesi i circoli ricreativi costituiscono dei veri e propri punti di riferimento per i cittadini, spesso gli unici. Invito quindi gli organismi preposti a valutarne l’apertura il più presto possibile, preferibilmente a partire dal 18 di maggio ed eventualmente non troppo oltre questa data. Naturalmente anche in questo caso si dovrà procedere rispettando tutte le misure di sicurezza possibili”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento