rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Fusignano

"Se potessi, lavorerei ancora": Fernanda Randi spegne 102 candeline

Ha sempre lavorato in campagna, uno spirito instancabile: “Se potessi, lavorerei ancora”, ama infatti sottolineare.

Centodue candeline per Fernanda Randi: la signora ha festeggiato il ragguardevole traguardo giovedì scorso, nella sua abitazione a Fusignano. Fernanda ha ricevuto anche gli omaggi dell’assessore Andrea Minguzzi, che ha portato gli auguri dell’amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza. Fernanda è nata a Masiera di Bagnacavallo nel 1914; sposata con Achille Minguzzi di Maiano di Fusignano, ha una figlia, Renata, che oggi vive con lei e la accudisce. Ha sempre lavorato in campagna, uno spirito instancabile: “Se potessi, lavorerei ancora”, ama infatti sottolineare.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se potessi, lavorerei ancora": Fernanda Randi spegne 102 candeline

RavennaToday è in caricamento