rotate-mobile
Cronaca Cervia

Festeggiati dall’Associazione Culturale Casa delle Aie i cento anni del socio Fernando Bassi

Bassi, impeccabile nel suo abbigliamento con giacca e cravatta, contento ed emozionato, ha detto che conserverà un piacevole ricordo di questo momento di festa trascorso alla Casa delle Aie.

Una simpatica iniziativa si è svolta lunedì scorso (alla Casa delle Aie. Il consiglio direttivo dell’Associazione Culturale Casa delle Aie si è ritrovato a cena nello storico edificio cervese per festeggiare i cento anni del socio Fernando Bassi, che accompagnato dal figlio Gilberto, ha partecipato al piacevole momento  conviviale.. Il traguardo dei cento anni era stato superato il 27 aprile scorso, ma d’accordo con Bassi si è inteso organizzare un momento conviviale successivo, che è stata l’occasione per incontrare vecchi amici e per la consegna di una targa ricordo dell’iniziativa. All’incontro ha partecipato l’Assessore di comunità del Comune di Cervia Gianni Grandu.

Fernando Bassi dal punto di vista lavorativo è stato per 39 anni dipendente della Cassa di Risparmio di Ravenna, dagli anni trenta, ed ha diretto, prima di andare in pensione nel 1972, la filiale di Cervia. Ha dato anche un contributo importante all’attività di alcune associazioni cervesi, a cominciare dalla Società Amici dell’Arte, di cui è stato anche vicepresidente ed economo. Bassi è stato  tra i soci fondatori di Cervia Buona e componente del Direttivo. Per il momento di festa non potevano mancare piccoli assaggi di passatelli, cappelletti e tagliatelle delle Aie e una torta a base di ciambella. Bassi, impeccabile nel suo abbigliamento con giacca e cravatta, contento ed emozionato, ha detto che conserverà un piacevole ricordo di questo momento di festa trascorso alla Casa delle Aie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festeggiati dall’Associazione Culturale Casa delle Aie i cento anni del socio Fernando Bassi

RavennaToday è in caricamento