rotate-mobile
Cronaca

Festa degli Angeli Custodi, le celebrazioni tornano nella chiesa di via Cura

Dopo alcuni anni nei quali le celebrazioni si sono tenute in Duomo, per le precauzione legate alla diffusione del Covid, quest’anno la statua dell’Angelo, solitamente conservata in Duomo, torna nella chiesa che ne ha ospitato per decenni la devozione

Torna nella chiesina di San Giovanni e Paolo di via Cura la Festa degli Angeli Custodi. Dopo alcuni anni nei quali le celebrazioni si sono tenute in Duomo, per le precauzione legate alla diffusione del Covid, quest’anno la statua dell’Angelo, solitamente conservata in Duomo, torna nella chiesa che ne ha ospitato per decenni la devozione.

Sono due le giornate dedicate a questa festa, la cui memoria liturgica si celebra il 2 ottobre. Un momento particolarmente atteso dalle famiglie con bambini, che nel pomeriggio del 2 ottobre potranno ricevere la benedizione.

La festa inizia in Cattedrale, domenica primo ottobre alle 20,30, con la recita del Rosario. Alle 20,45 partirà la processione dei fedeli con la statua dell’angelo accompagnata dalla Banda cittadina che percorrerà via Rasponi, piazza Kennedy, via d’Azeglio e terminerà appunto nella chiesa di via Cura.

Lunedì 2 ottobre le Messe nella chiesa di San Giovanni e Paolo saranno alle 8,9,30 e 11. L’arcivescovo di Ravenna-Cervia, monsignor Lorenzo Ghizzoni presiederà la Messa delle 8. Alle 17 è in programma la solenne Messa celebrata dal parroco della Cattedrale, don Arienzo Colombo, preceduta dalla recita del Rosario. Dalle 14,30 alle 19,30 ci sarà la possibilità di ricevere la benedizione per i bambini e le famiglie. In chiesa sarà possibile iscriversi all’associazione dell’Angelo e saranno distribuite l’immagine sacra e la medaglia dell’Angelo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa degli Angeli Custodi, le celebrazioni tornano nella chiesa di via Cura

RavennaToday è in caricamento