rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Festa del primo maggio, tutti gli appuntamenti nel ravennate

Lunedì si celebra la festa dei lavoratori. L’appuntamento del Primo Maggio di Cgil, Cisl e Uil quest’anno sarà accompagnato su tutto il territorio nazionale dal messaggio "Lavoro. Le nostre radici. Il nostro futuro".

Lunedì 1 maggio si celebra la festa dei lavoratori. L’appuntamento del Primo Maggio di Cgil, Cisl e Uil quest’anno sarà accompagnato su tutto il territorio nazionale dal messaggio "Lavoro. Le nostre radici. Il nostro futuro". La manifestazione nazionale si terrà a Portella della Ginestra, in Sicilia, dove 70 anni fa si consumò la strage dei lavoratori che manifestavano contro il latifondismo.

Sul territorio provinciale sono annunciate diverse iniziative.

A Ravenna i Giardini pubblici di viale Santi Baldini saranno, come da tradizione, il fulcro della festa. Si partirà al mattino con il mercatino del riuso per proseguire con il pranzo ai giardini in collaborazione con lo Chalet. Dalle 14,30 prenderà il via il divertimento anche per i più piccoli con i laboratori e l’animazione. Alle 15,30 è previsto l’intervento di Domenico Proietti, della segreteria confederale della Uil, che parlerà in rappresentanza dei tre sindacati. Alle 16 è previsto il concerto di Salvo Mauceri con The Faber’s Social Club.

Oltre che a Ravenna, i sindacati festeggeranno il Primo Maggio a Lugo e Faenza. A Lugo l’appuntamento è in zona Pavaglione in Largo della Repubblica. Dalle 10 ci sarà la tradizionale distribuzione del garofano sulle note della musica di Vittorio Bonetti, mentre a Faenza le celebrazioni si svolgeranno in piazza del Popolo. Alle 9 ci sarà la distribuzione di dolci, bevande e garofani rossi, accompagnati dal concerto del gruppo musicale Arsenio. Ci sarà inoltre il truccabimbi, animazione per bambini a cura del mago Giuliano. Alle 10 è in programma il comizio del segretario generale della Cisl Emilia Romagna, Giorgio Graziani, a nome dei tre sindacati. Alle 11 proseguirà il concerto del gruppo musicale. 

A Massa Lombarda l’appuntamento - organizzato da Cgil, Spi e Cia - è alle 10,30 in piazza Matteotti dove è previsto un saluto della confederazione degli agricoltori a cui seguirà l’intervento di Marinella Melandri della segreteria provinciale della Cgil di Ravenna. Nel corso della mattina si svolgerà anche la tradizionale distribuzione del garofano rosso. A Conselice appuntamento in piazza Foresti alle 10 con distribuzione di palloncini e l’esibizione della scuola di musica Do.Re.Mi, dalle 10 alle 12 laboratorio per bambini e adulti a cura di Antonietta Righetti poi tutti in bicicletta con partenza alle 15 da piazza Foresti e arrivo a S. Patrizio. A Lavezzola alle 9,30 ci sarà il corteo delle macchine agricole, poi ritrovo in piazza Caduti dove alle 10,30 è previsto un intervento di Manuela Trancossi della segreteria confederale della Cgil. Alle 14,30 ritrovo dei ciclisti per pedalata in direzione Conselice.

Auser e Spi Cgil danno appuntamento anche al centro sociale La Pioppa, a Savarna, dove si partirà alle 12,30 con il pranzo a base di risotto di pesce, grigliata di pesce, contorno e dolce. Alle 15 seguirà lo spettacolo con il gruppo ballerini Mille Luci. A Russi lo Spi Cgil – Coordinamento donne organizza dalle 14,30, al parco davanti al centro sociale "Porta Nova", un laboratorio per i bambini di ogni età con i volontari del centro e dello Spi. Verranno forniti pennarelli e magliette. Il tutto sarà accompagnato dalla musica del piano bar di Claudio. La Lega Spi Cgil di Lugo dà appuntamento a San Lorenzo dalle 9 alle 12 per la distribuzione del garofano. A tutti i presenti sarà offerta ciambella e musica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa del primo maggio, tutti gli appuntamenti nel ravennate

RavennaToday è in caricamento